Dintorni

Eremo di Camaldoli

Camaldoli, fondata mille anni fa da san Romualdo, è una comunità di monaci benedettini. Le sue due case, il sacro Eremo e il Monastero, immerse nella pace della foresta, rappresentano due dimensioni fondamentali dell’esperienza monastica, la solitudine e la comunione.

Santuario della Verna

Santuario monumentale dedicato a San Francesco immerso in un paesaggio verdeggiante con vista mozzafiato.

Ravenna

Ravenna città d'arte e cultura, città del mosaico, città antica che 1500 anni fa è stata tre volte capitale: dell'impero romano d'occidente, di Teodorico re dei Goti, dell'impero di Bisanzio in Europa. La magnificenza di quel periodo ha lasciato a Ravenna una grande eredità di monumenti, di edifici religiosi decorati con mosaici che sono stati dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. 

San Marino

San Marino è un microstato montuoso all'interno del territorio italiano. Una delle repubbliche più antiche al mondo, San Marino ha conservato gran parte della sua antica architettura. L'omonima capitale sorge sui pendii del monte Titano ed è conosciuta per il centro storico medievale circondato da mura e per le viuzze acciottolate. Sui tre picchi del monte sorgono le tre torri, fortezze risalenti all'XI secolo.

Cascata dell' Acquacheta

La cascata, descritta da Dante nel XVI canto dell’Inferno, si raggiunge solo attraverso una escursione di un paio d’ore che risale la valle raggiungendo, appena a monte della cascata, la suggestiva Piana dei Romiti con i ruderi dell’antico borgo.

Monte Trebbio

Il Monte Trebbio, dove è situata la villa, è famoso anche per il cicloturismo. Le salite che caratterizzano questo valico alternano momenti facili a strappi maligni del 12% dove anche i ciclisti professionisti hanno filo da torcere. Non per niente, sul valico del trebbio c’è un monumento al cilclista.

Firenze

Firenze, capoluogo della Toscana, ospita molti capolavori dell'arte e dell'architettura rinascimentale. Uno dei luoghi più celebri è il Duomo, la cattedrale con cupola di tegole progettata dal Brunelleschi e il campanile di Giotto.

Brisighella

Brisighella è un borgo antico, che si adagia ai piedi di tre inconfondibili pinnacoli rocciosi su cui poggiano una Rocca del XV secolo, la Torre cosiddetta dell’Orologio ed il Santuario del Monticino.

I reperti archeologici testimoniano come la vallata del Lamone ospitasse insediamenti umani fino dall’età neolitica e, successivamente, anche popolazioni di origine celtica; ma fu l’occupazione romana a valorizzarla con la costruzione della Via Faentina (in origine Via Antonina) percorsa dalle carovane che portavano il sale dalle Saline di Cervia a Roma.Nel centro storico domina l’Antica Via del Borgo, una strada coperta del XII secolo, sopraelevata ed illuminata da mezzi archi di differente ampiezza, baluardo di difesa per la retrostante cittadella medioevale.

Eremo di San Barnaba

Si tratta di un vero deserto ricco di storia e spiritualtà nelle colline tra la Toscana e l'Emilia Romagna. E' meta di pellegrini e escursionisti, molto amato dagli abitanti della diocesi e da tante persone.

Faenza

Splendida citta’ d’arte di origine romana, la cui produzione storica di maioliche e’ riconosciuta ovunque nel mondo.

Bologna

Nel suggestivo centro storico, uno dei meglio conservati d'Europa, si elevano le due torri della Garisenda e degli Asinelli, antichi palazzi e chiese, ricchi di opere d'arte che testimoniano la rilevanza culturale che Bologna ebbe nel corso dei secoli.

Dozza

Il borgo medievale di Dozza, si trova su una collina poco distante da Imola che domina la valle del fiume Sellustra, immerso tra vigneti e dolci pendii. Fulcro del suo centro storico, dalla caratteristica forma a fuso, è la possente Rocca Sforzesca, ai cui piedi  si distende il borgo castellano.
Una volta raggiunto il borgo, il fascino dei murales disseminati sui muri delle abitazioni prima ti colpisce e poi ti rapisce, tanto da non sapere da dove iniziare: per non perderne neanche uno consigliamo di scaricare la APP Muro Dipinto.
Conviene però iniziare dalla Rocca, magari con una visita/degustazione all’Enoteca Regionale (chiusa di lunedì), per poi immergersi nel borgo, girovagando tra stradine e colorati dipinti. Se l’arte vi affascina e siete appassionati di vino, una gita assolutamente consigliata a pochi passi della Via Emilia.

 

Richiedi Disponibilità

arrow&v

VILLA PODERE QUARTAROLA

Via casa delle Suore, 12 | Modigliana (FC) Italy

Tel +39 349 8010456

info@quartarola.com 

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon